COMUNICAZIONE AI SOCI ANTEL PER L’ISCRIZIONE NELL’ORDINE ALL’ALBO DEI TECNICI SANITARI DI LABORATORIO BIOMEDICO

L’iscrizione nell’albo rappresenta il requisito indispensabile per l’esercizio della professione ed è obbligatoria dall’entrata in vigore della legge3/2018.

Tale condizione non è stata prontamente realizzabile per problemi organizzativi necessari a realizzare l’iscrizione dematerializzata.

A decorrere dal 1°Luglio 2018, essendo disponibili tutti gli elementi normativi, tecnologici e procedurali, ai sensi dell’art. 4 della legge 3/2018 , DM 13 marzo 2018, tutti i Professionisti  Sanitari afferenti  all’ ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione sono tenuti a presentare la domanda di preiscrizione all’ordine.

Per iscriversi il professionista deve collegarsi al portale www.tsrm.org

1.       In homepage cliccare sulla voce “Procedura d’iscrizione dei professionisti agli albi istituiti con DM 13 Marzo 2018”, per accedere alla pagina all’interno della quale è presente il collegamento al portale dedicato alle iscrizioni, oppure direttamente dal link https://iscrizioni.alboweb.net

2.        Il professionista effettua la registrazione inserendo i propri dati anagrafici richiesti e seguendo tutte le istruzione contenute nel tutorial.

3.       Si consiglia la lettura del tutorial al seguente link prima di procedere con l’iscrizione

http://www.tsrm.org/wp-content/uploads/2018/06/IscrizioneTutorial.pdf

4.       Nel caso si riscontrano problematiche inerenti al portale o alla procedura di iscrizione potete utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica: helpdeskiscrizioni@tsrm.org

5.       Inoltre sul sito www.antel.org  al link contatti troverete l’elenco Regionale dei Ramr designati dall’Associazione Maggiormente Rappresentativa ANTeL .

Si fa presente che in  assenza di iscrizione al relativo albo, l’esercizio della professione si configura come reato perseguibile ai sensi dell’art 348 del codice penale cosi come modificato dall’art. 12 della legge 3/2018 esponendo il professionista a denuncia per abuso di professione.

Per quanto riguarda la partecipazione ai concorsi pubblici ed ai fini dell’assunzione, in via transitoria, è requisito indispensabile la preiscrizione all’ordine, condizione vincolante affinché siano ammesse con riserva le persone abilitate all’esercizio della professione, qualora risultassero ancora non in possesso di certificazione attestante l’iscrizione all’albo professionale.

 

Segretario Nazionale ANTeL

Dott.ssa Anna Pavone

.